Stress & Conflict Management

Per gestire inevitabili periodi di stress e conflitti, diventa fondamentale sviluppare la resilienza e l'intelligenza emotiva

INTRODUZIONE

La prevedibilità dei comportamenti sotto stress è uno degli strumenti più preziosi del Process Communication Model®. Questa formazione è stata costruita per aiutare i partecipanti a riconoscere e gestire i loro comportamenti sotto stress, a riconoscere i comportamenti sotto stress degli altri e ad utilizzare gli strumenti adatti per tornare a relazioni interpersonali positive e produttive.

METODOLOGIA

Attraverso momenti di riflessione, di esercizi e di condivisione, il partecipante acquisirà una maggiore consapevolezza di sé. La scoperta di sé e dell'altro attraverso PCM consente di spersonalizzare, di sdramatizzare situazioni sgradevoli ed eventi scomodi. Permette ad ognuno di capire perché facciamo ciò che facciamo, sia in positivo che in negativo, e di decidere di avviare un percorso di trasformazione. Il partecipante capirà come usare la scatola degli attrezzi PCM per affrontare con fiducia ogni rapporto interpersonale o evento che scuote la propria “confort zone”.  Intercettando i sintomi del disagio e dello stress per sé e per gli altri, saprà cosa fare per trasformare le risposte automatiche improduttive in comportamenti costruttivi e vincenti.

CONTENUTO

Prima della formazione, ogni partecipante dovrà completare un questionario online che genererà un report personale consegnato durante la formazione. Il manuale “Alla Scoperta di Process Communication” permetterà ad ogni partecipante di scoprirsi attraverso la lente PCM. Punti di forza e di attenzione, stile di comunicazione e di management preferito (e non), i contesti preferiti, i “motivatori” essenziali per ricaricare le batterie, i segnali di stress a cui dover fare attenzione non avranno più segreti.

RISULTATO DELLA FORMAZIONE

Attraverso un profondo processo di auto-consapevolezza e di scoperta di sé, chi è motivato acquisisce nuovi strumenti per gestire il cambiamento, le difficoltà inerenti alla vita, le proprie paure e sfide.  Inoltre il partecipante imparerà a riconoscere le situazioni emotivi ed i contesti a rischio per se stesso.  Lascerete la formazione con in mano le chiavi del successo e della felicità.  La pratica farà il resto.

DURATA

Questo modulo è di 2 giorni, modulabili. La nostra Web App PCMnet è disponibile per apprendimento e pratica 24/24, 7/7.

Testimonianze

Programmi aziendali

Leadership & Efficient Team Interaction

Leadership & Efficient Team Interaction

eSSERE RICONOSCIUTO COME LEADER?

Secondo Robert Half il leader dovrebbe essere sempre in grado di adattare il suo stile di comunicazione a ciascun collaboratore, individuando le strategie migliori per motivare ogni membro della sua squadra. L’intelligenza emotiva in ambito lavorativo è più apprezzata dello stesso quoziente intellettivo. La capacità di gestire al meglio le proprie emozioni e quelle degli altri è essenziale.

Scopri la soluzione
Employee Motivation & Satisfaction

Employee Motivation & Satisfaction

Intraprendere un percorso di sviluppo personale?

Una inchiesta condotta da Censis in 40 paesi, sul grado di felicità degli uomini, ha evidenziato come gli Italiani si possano considerare gli esseri umani più infelici al mondo, con una percentuale di insoddisfazione pari al 26,4% contro la media mondiale del 18,7%.

Due i nostri programmi per iniziative Social Corporate ResponsibilityMamme Leader e Genitori Felici.

Scopri la soluzione
Stress & Conflict Management

Stress & Conflict Management

MOTIVARE SENZA STRESSARE?

Secondo un sondaggio Accountemps il 64% dei professionisti si sentono troppo stressati. Ammonta a sei ore a settimana il tempo medio speso dai dirigenti per placare i conflitti con pesanti ripercussioni sul business. In UK questo problema è responsabile della perdita di 6,5 Mio di giornate di lavoro all’anno.

Scopri la soluzione
Sales Effectiveness through Client Profiling

Sales Effectiveness through Client Profiling

Connect & Sell?

Tanti venditori non sanno come concludere la trattativa.  Nella vendita 35% dei buyer rifiutano di ricevere una proposta d'ordine dal venditore, anche se sono pronti ad acquisire. Vogliono essere loro i protagonisti. Come riconoscerle? Come gestirle?

Scopri la soluzione